AVVISO IMPORTANTE – DIVIETO DI ACCESSO IN AREE DELLA RISERVA

A seguito dell’adozione del P.A.I. – Piano di Assetto Idrogeologico da parte dell’Autorità di Bacino della Regione Siciliana, gran parte della fascia costiera delle Isole Pelagie è stata classificata pericolosa per caduta massi, e l’Assessorato Territorio e Ambiente della Regione Siciliana ha vietato l’accesso, il transito e la sosta delle persone nelle aree demaniali marittime di Lampedusa e Linosa ricadenti in zone pericolose classificate P3 e P4.

Tra queste aree rientrano, tra le altre, gran parte della Spiaggia dei Conigli, parte di Cala Galera, tutta Cala Pulcino, come indicato nelle cartografie allegate.

Chiediamo a tutti i turisti e amanti della Riserva Naturale di attenersi alle indicazioni contenute nei cartelli ed a quelle fornite dal personale della Riserva, e soprattutto a rispettare i divieti esistenti e a non invadere le aree vietate delimitate da staccionate e tabelle.

Legambiente Sicilia – Ente Gestore Riserva Naturale Isola di Lampedusa