Tutti al Castello di Rampinzeri sabato 30 aprile per scoprire il nuovo CentroEsploraAmbiente della Riserva Naturale “Grotta di Santa Ninfa”, che verrà inaugurato dopo i lavori di allestimento realizzati dal Comune di Santa Ninfa, nell’ambito dell’Accordo di Programma PO FESR 2007-2013, in collaborazione con Legambiente Ente Gestore della Riserva e con l’Università di Palermo – Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare.

Il Centro Esplora Ambiente è un museo naturalistico coinvolgente ed interattivo con esposizioni tematiche ed allestimenti didattici, è un centro di educazione ambientale in cui esplorare e sperimentare concretamente gli affascinanti equilibri naturali, è un centro di documentazione in cui approfondire i temi della geologia, degli ambienti naturali, del territorio. Il progetto si è basato sul coinvolgimento diretto dei visitatori e su un apprendimento anche di tipo sensoriale ed emotivo: sono stati realizzati sistemi multimediali (video e mappe interattive), ricostruzioni di ambienti naturali (diorami e plastici del territorio), exibit didattici che facilitano l’interesse e la comprensione da parte dei visitatori.

Il programma prevede alle 9.30 una breve cerimonia inaugurale alla presenza delle Autorità (Sindaco di Santa Ninfa, Rettore dell’Università di Palermo, Assessorato Regionale Territorio e Ambiente, Legambiente Ente Gestore della Riserva); a seguire si svolgeranno visite del CentroEsploraAmbiente guidate da esperti geologi e naturalisti, laboratori didattici tematici per le scuole ed i ragazzi, escursioni naturalistiche nell’area della Riserva Naturale e dell’area del Castello. Alle 13.00 è prevista una degustazione di prodotti tipici locali.

La realizzazione del CentroEsploraAmbiente – dichiara il direttore della Riserva Giulia Casamento – costituisce una tappa importante nel percorso di strutturazione dell’area naturale protetta e di divulgazione ambientale svolto dalla Riserva sin dalla sua istituzione. Crediamo molto nelle azioni di divulgazione e sensibilizzazione ambientale e siamo convinti che il Centro Esplora Ambiente potrà dare un ulteriore forte impulso in questa direzione se la Regione Siciliana troverà una soluzione per garantire la tutela e la valorizzazione dei territori.”.

Il Comune di Santa Ninfa ha dato fiducia sin dall’inizio al programma di tutela e valorizzazione della Riserva Naturale – afferma il Sindaco di Santa Ninfa Giuseppe Lombardino – insieme all’Ente Gestore Legambiente abbiamo avviato l’acquisizione ed il restauro del Castello di Rampinzeri, antico baglio risalente al ‘600, per restituire alla comunità un sito ricco di storia e di identità, e per fare del Castello un polo per lo sviluppo sostenibile e la promozione del territorio”.

Per informazioni sulla giornata del 30 aprile è possibile contattare la Riserva Naturale ai seguenti recapiti: tel. 3298620473-74-75 – santaninfa@legambienteriserve.it.